Covid-19 e lo smartworking: come cambierà l'ufficio del futuro

Covid-19 e lo smartworking: come cambierà l'ufficio del futuro

La pandemia del Covid-19 ha determinato un cambiamento repentino nelle abitudini di tutti i cittadini italiani, basta considerare che tra le principali soluzioni per limitare la diffusione del virus, si è adottato il distanziamento sociale, con conseguenze nei rapporti umani e ovviamene nelle attività lavorative. In questa condizione il WFH, acronimo che identifica il working from home, e conosciuto in Italia come smartworking, è diventato una realtà concreata e indispensabile. Prendendo spunto da un articolo di Rory Sutherland e Matthew Lesh, ci soffermeremo sul ruolo dell'ufficio e di quali saranno le sue evoluzioni come conseguenza della pandemia. Il Covid-19 ucciderà l'ufficio? Di seguito cercheremo di rispondere a questa domanda.

 

I vantaggi e gli svantaggi dello smartworking

Abbiamo già parlato del fenomeno dello smartworking in Italia e dei suoi vantaggi, l'aspetto che subito affascina chi ha vissuto questa nuovo approccio all'attività lavorativa durante il lockdown è stato quello di potersi liberamente organizzare il tempo, scegliendo quando e quanto lavorare. A questo si aggiunge il fatto di non dover perdere del tempo negli spostamenti, con lo stress di dover prendere i mezzi pubblici e affrontare ogni giorno il traffico cittadino. C'è anche chi ha sottolineato la possibilità di dedicarsi di più alla famiglia o alle proprie passioni.

Ma lo smartworking determina anche una serie di svantaggi, soprattutto dal punto di vista relazionale e organizzativo. Basta considerare che l'essere umano non può comunicare solo attraverso uno schermo ma ha necessità di un contatto umano. Inoltre spesso si hanno enormi difficoltà a lavorare da casa e altre volte si viene talmente rapiti dalla propria attività da impiegare più ore del necessario. Infine anche per i datori di lavoro vi sono una serie di svantaggi data l'impossibilità di controllare i propri dipendenti.

 

Covid-19 e lo smartworking: come cambierà l'ufficio del futuro

 

Lo smartworking è il futuro degli uffici?

Come sta cambiando e come cambierà il layout degli uffici? Cosa ha comportato lo smart working?

La pandemia ha portato migliaia di lavoratori ad allontanarsi dai propri uffici, con la necessità di continuare a lavorare, e a domandarsi, citando le parole del CEO della Barclays, Jes Staley, se possa essere ancora valida l'idea di introdurre 7000 persone in un edificio per svolgere la loro attività.

Gli uffici sono stati da sempre considerati un luogo necessario, sia dal punto di vista della produttività, sia per la necessità delle relazioni con i colleghi e i clienti. Per questo, fino a pochi anni fa la parola smartworking era considerata come una realtà poco diffusa, basta considerare che la percentuale di persone che lavorava da casa prima della pandemia era una percentuale talmente bassa da non essere quasi utile per una statistica.

Ma il Covid-19 ha evidenziato che le persone non hanno un primario bisogno di lavorare spostandosi e che spesso il recarsi in un ufficio è una realtà per lo più collegata alla necessità di doversi muovere e incontrare altre persone. Il pendolarismo e gli uffici appaiono quindi non indispensabili all'ambito produttivo, mentre si può ipotizzare un futuro un cui si avrà l'opportunità di doversi recare sul luogo di lavoro quando si ha necessità specifiche o quando si vuole. La pandemia ha determinato quindi la possibilità di vedere il lavoro sotto una prospettiva differente, con una riorganizzazione del tempo, delle libertà e ovviamente degli spazi, ponendo la necessità di domandarsi se gli uffici siano ancora necessari.

 

Quali sono gli uffici del futuro: l'organizzazione degli spazi e del luogo di lavoro

Ma quale sarà l'evoluzione degli uffici del futuro? La pandemia sta offrendo l'opportunità di ridisegnare i luoghi di lavoro trasformandoli in posti molto diversi da quelli di adesso, e più simili a un hub in cui si pone attenzione non solo a creare degli spazi funzionali per lavorare ma anche al benessere del lavoratore.

Piante in ufficio

Infatti quelli di adesso sono uffici progettati durante l'era industriale con spazi identici in serie e con grandi stanze che sono impersonali e senza nessun genere di comfort, mentre l'ufficio del futuro è quello che avrà un design molto più simile a un open space. Le scelte architettoniche saranno finalizzare a renderlo un luogo in cui lavorare in squadra, con una diversa idea di autonomia, distanziandosi dal vecchio modello di una stanza piccola in cui si può chiudere una porta e isolarsi da tutto il resto delle attività.

I progetti per i nuovi uffici del futuro prevedono spazi adatti a questo cambiamento, con una limitazione delle postazioni di lavoro, come le scrivanie singole, adottando arredi che migliorino la comunicazione, la collaborazione e la produttività. A questo fine si è pensato quindi di utilizzare tavoli di grandi dimensioni, vere e proprie isole, non ad utilizzo esclusivo, ma in cui lavorare affiancati da altri soggetti, condividendo eventuali idee o pensieri in maniera spontanea, e contribuendo in questo modo a potenziare anche la creatività.

Uffici Facebook

Infatti gli spazi aperti sono stati già oggetto di sperimentazioni, in passato, dimostrando come si possono avere delle grosse opportunità nel migliorare la produttività e come l'eventuale possibilità di un miglioramento delle interazioni personali non è andato a discapito del lavoro. Al contempo però l'individualità non sarà messa da parte, ma si creeranno luoghi appositi per incontrarsi e svolgere le teleconferenze e riunioni singole, offrendo di accedere a biblioteche per chi ha bisogno di una certa riservatezza e maggior silenzio nell'approfondire le proprie attività.

La visione della nuova forma di ufficio sarà più simile a un campus in cui sarà presente una caffetteria e un bar per concedersi un break di pausa dal lavoro e potersi rilassare allontanando stress e tensioni che possono essere controproducenti. Inoltre si prevedranno spazi comodi in cui ideati per poter lavorare in serenità e ponendo attenzione al benessere dell'individuo. Infine sarà possibile eseguire riunioni in maniera spontanea, dato che andare in ufficio vorrà dire recarsi in un posto piacevole da raggiungere, con caratteristiche che sono più simili a un ambiente domestico.

Uffici Google caffetteria

 

Cosa cambierà nella vita di tutti i giorni: gli uffici rimarranno?

Lo smartworking determinerà un'evoluzione dell'ufficio, ma questo rimarrà sempre un pilastro del sistema lavorativo degli esseri umani. Il motivo principale è che l'uomo è un animale sociale e ha necessità di vivere quel trambusto e quella confusione che lo conduce all'ufficio, ma anche di confrontarsi con le persone e di poter differenziarsi dai vari colleghi. Il contatto fisico, è un qualcosa che non potrà essere sostituito dalla tecnologia e che è alla base delle relazioni sociali, ed è uno dei motivi per chi gli uffici continueranno ad essere costruiti.

Un altro aspetto che inciderà moltissimo sul mantenere il sistema di lavoro in ufficio è anche quello che non tutti i lavori possono essere svolti attraverso i terminali. Basta considerare che le attività in fabbrica, quelle dell'edilizia, la vendita al dettaglio e le attività sanitarie richiedono degli spazi definiti e un rapporto diretto, mentre altri lavori potranno essere svolti ovunque. Questa realtà potrà portare anche a una serie di difficoltà e di tensioni, dato che alcune professioni permetteranno di creare delle situazioni di crescita, mentre altre invece non lo prevedranno.

Scarica la nostra guida alle tendenze nell'ufficio 2020, ricca di spunti e idee per un ufficio moderno e salutare. Clicca qui

 


Facebook Twitter whatsapp linkedin
Scegliere è difficile? Lo sappiamo.

Ti offriamo la consulenza di un esperto che ti consiglierà al meglio.

Progettazione su misura di uffici

Progettazione gratuita

I nostri tecnici si dedicheranno alla
progettazione del vostro nuovo ufficio.

Scopri di più

Pronta consegna

Vasta scelta di soluzioni a magazzino
per arredare l'ufficio in 5 giorni.

Scopri di più
Arredi ufficio in pronta consegna
Forniture per architetti

Forniture per architetti

Sei un architetto e devi arredare un ufficio,
un negozio, un hotel o uno spazio commerciale?

Scopri di più

Noleggio a lungo termine

Formula locazione operativa, mobili ufficio
pagabili fino a 60 mesi e senza anticipo.

Scopri di più
Noleggio arredi ufficio


Holding Office Srl - Piva: 12967001004 - All rights reserved - Credits: Christopher Miani