Vertigo: arredamento per l'ufficio direzionale in pronta consegna

I mobili per ufficio della linea Vertigo rispondono all'esigenza di poter ottenere il massimo dall’ambiente di lavoro e sono disponibili in pronta consegna, quindi trasportati e montati in pochi giorni. Vertigo è una linea di arredi funzionale, che combina essenzialità e gradevolezza estetica a soluzioni versatili che permettono diverse configurazioni a seconda dei gusti e delle esigenze dimensionali degli spazi.

 

La qualità, i materiali, le finiture e i colori proposti in catalogo nella linea Vertigo danno vita ad un arredamento completo per gli uffici direzionali. La collezione Vertigo offre una ampia gamma di soluzioni con elementi coordinati per arredare per intero tutto l'ufficio direzionale. Dalle scrivanie alle cassettiere, ogni elemento si integra gradevolmente con gli altri, senza dimenticare l'ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

La linea Vertigo:

Il nostro catalogo comprende un vasto assortimento di arredamenti e complementi per ufficio per organizzare al meglio i vostri uffici. Chiamateci per un appuntamento o per richiederci un preventivo gratuito.


Facebook Twitter whatsapp linkedin
Scegliere è difficile? Lo sappiamo.

Ti offriamo la consulenza di un esperto che ti consiglierà al meglio.

Pronta consegna

Vasta scelta di soluzioni a magazzino
per arredare l'ufficio in 5 giorni.

Scopri di più

Ristrutturazione uffici

Stai cercando chi ti possa aiutare a
ristrutturare l'ufficio?

Scopri di più

Progettazione gratuita

I nostri tecnici si dedicheranno alla
progettazione del vostro nuovo ufficio.

Scopri di più

Traslochi uffici

Traslochi Nazionali e Internazionali
h24 - 7 giorni su 7.

Scopri di più

Forniture per architetti

Sei un architetto e devi arredare un ufficio,
un negozio, un hotel o uno spazio commerciale?

Scopri di più

Noleggio a lungo termine

Formula locazione operativa, mobili ufficio
pagabili fino a 60 mesi e senza anticipo.

Scopri di più

 

Holding Office Srl - Piva: 12967001004 - All rights reserved - Credits: Christopher Miani