Mobili per ufficio - arredi ufficio Roma e Milano - OfficePlanet.it
Pubblicato: 14 Giugno 2021

Come arredare un ufficio open space

La soluzione a pianta libera e l'open-space sono due strategie ideali da riservare a un ambiente come un ufficio, per tanti motivi differenti.

Come primo fattore, si tratta di una ragione del tutto funzionale, in quanto un ambiente unico dà un'idea più spaziosa e amplifica lo sguardo, rispetto a tanti uffici singoli circoscritti in un'unica metratura.

Nella progettazione di un luogo di lavoro che sia uno studio grafico o una serie di locali in cui si svolgono relazioni e collaborazioni, è necessario ottenere una sensazione di ordine e di igiene che vada a stimolare direttamente la concentrazione e la produttività di chi ci lavora.

Questi sono i motivi per cui la pianta aperta e l'open-space con sala d'attesa e zona comfort integrati, sono soluzioni funzionali e dalla resa estetica vincente, perfetti per un ufficio innovativo e al passo con i tempi.

 

Tutti i vantaggi di un ufficio open-space

Perché un ambiente aperto, uniforme e omogeneo, è più funzionale rispetto a uno tradizionale con muri divisori e pareti portanti?

I vantaggi di un ufficio open-space

Ecco tutti i vantaggi:

  • si amplifica, mediante un'interessante illusione ottica, l'idea di spazialità;
  • l'ambiente è più collaborativo e si può fruire a 360°;
  • si può recuperare lo spazio e valorizzare anche i centimetri a disposizione, in quanto i muri creano ingombro;
  • ambienti più luminosi e moderni;
  • maggiore capacità di socializzazione;
  • maggiore facilità di interazione tra i dispositivi tecnologici;
  • sensazione di leggerezza, di igiene e di benessere.

 

Lavorare in un ambiente salubre è fondamentale per l'equilibrio psico-fisico dell'individuo, quindi è compito del designer di interni escogitare le migliori strategie per ottimizzare lo spazio e creare un open-space stimolante per tutti, anche attraverso impiandi di aerazione adeguati.

La prima cosa da fare è risolvere alcuni problemi logistici legati alle piante aperte e alla mancanza di muratura. Quando ci si priva delle pareti, può sembrare difficile riuscire a concentrarsi sul lavoro e rimediare alla mancanza di privacy.

 

L'uso sapiente di divisori e pareti mobili

Divisori e pareti

 

Per preservare il silenzio e la concentrazione dei collaboratori dell'ufficio, si possono installare delle pareti manovrabili e dei muri divisori mobili che non richiedono particolari approvazioni del catasto, in quando sono flessibili ed elastici rispetto a una tradizionale opera di edilizia.

Si tratta di pannelli ad altissime performance che preservano il silenzio e attutiscono i rumori, grazie ai materiali fono-assorbenti con cui sono realizzati.

Leggeri e mobili, fanno parte di quelle strutture modulari tanto care all'interior designer più innovativo; oltre a essere funzionali e facilmente modificabili, contribuiscono a favorire la continua espansione di un ambiente sempre dinamico e in movimento, work in progress.

L'ufficio è l'ambiente flessibile per antonomasia e tutte le componenti devono essere agevolate nel movimento e nella trasformazione.

Capita spesso che la sala riunioni diventi uno spazio espositivo per presentazioni e briefing, e che si abbia l'esigenza di fare spazio e ampliare la metratura: per soddisfare queste urgenze in itinere non c'è niente di più utile delle pareti divisorie in vetro temperato, realizzate con materiali high tech infrangibili di nuova generazione.

 

Quali sono i materiali più funzionali nel progetto di un ufficio open-space?

Uffici Uber Amsterdam

Non solo le pareti scorrevoli e in movimento svolgono un compito fondamentale nella progettazione di un ufficio open-space, ma anche la scelta dei materiali, degli elementi compositivi e dei finish gioca un ruolo chiave.

Per rendere lo spazio ampio e confortevole, regalando una sensazione di igiene, pace e tranquillità per la mente, è consigliato optare per una palette cromatica dalle nuance chiare, luminose, rubate alla natura. Sono perfette le tinte avorio, tortora, i colori pastello, il bianco e il cipria.

Meglio scegliere materiali trasparenti, sia nelle versioni opache e satinate, sia in quelle lucide, oppure installare delle pareti scorrevoli a celle che non fanno vedere attraverso ma che contribuiscono all'idea di leggerezza e ordine.

I migliori designer di interni si ispirano, per i loro progetti, alle soluzioni del Modernismo Europeo, fra le avanguardie di Le Corbusier, Walter Gropius e Mies Van der Rohe, fautori del less is more e di quel Minimalismo che favorisce un ambiente di lavoro produttivo e allo stesso tempo benefico e rilassante.

Stop ai fronzoli, agli orpelli e alle decorazioni, in funzione della pura struttura, del modulo compositivo a incastro e delle geometria.
La mission per un open-space perfetto è alleggerire, togliere e stilizzare il più possibile, attraverso materiali come il silicone, la fibra di carbonio e le resine industriali.

I pavimenti di questa tipologia, infatti, sono lisci e omogenei, uniformi e senza fughe: si posano attraverso una gettata di prodotto e sono pronti a ricevere pareti e pannelli scorrevoli in movimento, senza bisogno di particolari opere in cemento e laboriose procedure edili.

Inoltre, oltre ad essere funzionali e facili da pulire, i rivestimenti delle superfici e dei pavimenti in resina sono eleganti, robusti e belli da vedere.

 

Quali sono i complementi d'arredo più adeguati all'ufficio open space?

Divisori e pareti

 

Dopo aver pensato alle migliori strategie strutturali, ora è il momento di creare un look raffinato, elegante e contemporaneo per l'ufficio a pianta libera.

Il goal dell'interior designer è di riempire uno spazio così arioso, simile a un grande showroom ricavato da un magazzino, con soluzioni di arredo funzionali ma allo stesso tempo personalizzate.

Ad esempio, si preferiranno tavoli e scrivanie condivise, stazioni operative multitasking e top interattivi con cui lavorare in sinergia con i colleghi e lo spazio circostante. Le sedute dovranno essere ergonomiche per una corretta postura della colonna vertebrale, ma allo stesso tempo eleganti e belle da vedere.

Fondamentali i sistemi di archiviazione che contengano lo spazio con soluzioni smart applicate, come pareti attrezzate, consolle e box modulari a forte impatto geometrico e compositivo.

Oltre alla sala riunioni che deve essere curata nei minimi dettagli, per garantire un ambiente piacevole e fruibile, è fondamentale, in una location come questa, organizzare uno spazio per il comfort, un rifugio in cui ricaricarsi durante le ore del lavoro.

Le sale relax 2.0 sono innovative, ampie e tecnologicamente avanzate, con tutti i servizi per rifocillarsi in pausa pranzo.

L'aspetto che distingue gli ambienti più illuminati delle grandi aziende dei giorni d'oggi, è l'integrazione con la natura, attraverso giardini pensili e pareti vegetali ispirati agli studi e ai progetti del biologo Patrick Blanc.

Anche in un ambiente dedito alla produttività come un ufficio, è fondamentale ricreare una sorta di filtro verde e di polmone che permetta di rigenerarsi durante le ore di lavoro.

pareti vegetali in ufficio

 

L'importanza di un team di designer qualificato

Nel progetto di un ufficio open-space entrano in gioco talmente tanti fattori che può sembrare difficile gestirli nel modo migliore.
Si parla di funzionalità e design, ma è necessario garantire quelle performance di vivibilità che sono vitali per l'essere umano.
Oltre all'approccio eco-sostenibile di un ambiente di lavoro dei giorni nostri, è importante curare la selezione di mobili e arredi basic ma che rappresentino anche la mission e la brand identity dell'azienda.

Per mettere insieme tutti questi fattori e restituire un progetto vincente, la cosa migliore da fare è rivolgersi a un team di professionisti del settore, tra cui interior designer, ingegneri ambientali e figure esperte di quello che oggi chiamiamo bio-architettura, cioè la scelta di soluzioni green che mettano in relazione concetti di funzionalità e di benessere psico-fisico.

Devi arredare un ufficio Open space? Contattaci per progettare insieme il tuo ufficio, il nostro staff è a tua disposizione per trovare le soluzioni più adatte alle tue esigenze.

Ultime dal blog

Sostenibilità in ufficio ed efficienza energetica

Sostenibilità in ufficio ed efficienza energetica

L'efficienza energetica degli uffici, sarà sicuramente uno dei temi caldi del 2023. Gli uffici sostenibili, infatti, riducono i costi di gestione dal

Leggi tutto …

L’importanza degli arredamenti per il benessere dei dipendenti

La maggior parte di noi trascorre molte ore della giornata in ufficio, fra scrivanie, sedie più o meno comode e computer sempre accesi. Spesso gli uf

Leggi tutto …

Estate chiuso in ufficio? Lavora all'esterno

L'arrivo dell'estate e l'aumento delle temperature influiscono anche sul modo di lavorare. Questo è un dato di fatto, oggetto di studio negli ultimi

Leggi tutto …

Holding Office Srl - Piva: 12967001004 - All rights reserved - Credits: Realizzazione siti internet - Christopher Miani